Andrea Zanettin

Redattore e Ghostwriter Freelance

Chi sono

Ciao! Se sei giunto fin qui significa che ti interessa saperne di più su di me. Ebbene, prima di tutto sono un appassionato di tecnologia: adoro i motori di ricerca e qualsiasi cosa abbia un chip!

In secondo luogo, sono un Web Content Writer freelance. Probabilmente mi conosci per le mie collaborazioni con realtà come Everyeye o Aranzulla.it, ma sarei ben felice di sapere che sei arrivato qui per via di uno dei miei libri/saggi, come “Generazioni e tecnologia in un notch” (chiamato anche “Generazioni in un notch”), “Ho intervistato un’intelligenza artificiale” e “Rumore di sottofondo: i commenti aggressivi online“.

Everyeye – Maggio 2017

La mia collaborazione principale è quella con Everyeye, noto blog italiano che tratta vari mondi, dalla tecnologia ai videogiochi passando per il cinema. Everyeye raccoglie milioni di utenti unici ogni mese e la sua offerta editoriale è in continua espansione. Il mio ruolo all’interno dello staff è quello di Redattore freelance e mi occupo principalmente di smartphone e tecnologia in generale. La collaborazione con Everyeye è iniziata nel maggio del 2017.

Aranzulla.it – Febbraio 2019

Una collaborazione editoriale che si è aggiunta in seguito è quella con Salvatore Aranzulla. In particolare, da febbraio 2019 esercito la professione di Ghostwriter freelance per la stesura degli articoli relativi al noto sito Aranzulla.it, che rientra tra i primi 30 siti più visitati d’Italia, accogliendo centinaia di migliaia di visitatori unici ogni giorno.

Per quanto riguarda gli hobby, la scrittura di libri/saggi è sicuramente tra le mie attività preferite. Tuttavia, adoro anche leggere e ascoltare musica (principalmente rap, ma non disdegno altri generi).

Intervista Giornale di Vicenza Andrea Zanettin
Il Giornale di Vicenza – 21/08/2018

Pur rimanendo un hobby (il mio lavoro è quello di redattore/ghostwriter freelance), l’autopubblicazione di libri/saggi mi ha dato diverse soddisfazioni.

In particolare, “Generazioni e tecnologia in un notch” è riuscito a scalare rapidamente le classifiche di Amazon, “generando” un’intervista da parte de Il Giornale di Vicenza nell’agosto del 2018.

Nel 2020, vista la possibilità di accedere a nuove collaborazioni, ho deciso di fare il grande salto, aprendo partita IVA e impegnandomi al massimo.

Questo mi ha portato a collaborare ad altri progetti sempre legati a questo mondo. In ogni caso, le mie collaborazioni principali rimangono quelle con Everyeye e Aranzulla.it.

P.s: potete trovare qualche mia riflessione anche su Medium (tengo molto alla storia di GExperience.it, dove tutto è iniziato). Per il resto, se volete contattarmi, il consiglio è quello di fare riferimento all’apposita pagina.